Sostituzione biglietti autobus non obliterabili

















Volevo segnalare che da pochi giorni la società che gestisce il trasporto su autobus urbano e extraurbano ad arezzo, ha cambiato la modalità di acquisto dei biglietti. Adesso (per quello che ho potuto constatare), sembra si possano acquistare solo in tabaccheria stampati su carta simil-scontrino che NON VENGONO TIMBRATI DALLA MACCHINETTA OBLITERATRICE ALL’ INTERNO DELL’ AUTOBUS in quanto il proprio spessore non lo consente perchè inferiore ai tradizionali biglietti in cartoncino , obbligando il viaggiatore a scrivere a penna sullo “scontrino-biglietto” la data e l’ora.

Tutto ciò mi sembra quantomeno rocambolesco anche e sopratutto durante un controllo













Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *