Ruota panoramica, mercatino e Villaggio Lego: le attrazioni della Città del Natale. Orari e info



Oltre 40 giorni attrazioni, eventi, spettacoli, mercatini. Arezzo dà il ben tornato alla Città del Natale e lo fa in grande stile. Dal 20 novembre al 9 gennaio il centro storico sarà letteralmente invaso di addobbi, musiche, iniziative e suggestioni in perfetta linea col tema natalizio. Un grande, attesissimo ritorno dopo la pausa imposta dall’emergenza sanitaria che, come noto, ha impedito lo svolgimento dell’edizioni 2020-2021.

Di seguito tutte le info su luoghi, orari, biglietti ed eventi straordinari.

Le attrazioni fisse: orari e info

Casa di Babbo Natale in piazza Grande: orari e accessibilità. Tutte le info

Christmas brick: si accendono le luci del villaggio Lego ad Arezzo

I racconti di NataLino l’albero parlante

Arezzo si colora con il Christmas light

Orari e biglietti della ruota panoramica

Tour Arezzo città del Natale con le guide di Confcommercio

Shopping e bancarelle

Il Villaggio Tirolese in piazza Grande: orari, accessibilità e espositori

Mercatini di Natale in piazza San Jacopo e Risorgimento

Mercatino delle arti fatte a mano

Chiostro delle meraviglie: gli eventi in calendario

Gli eventi: il calendario completo

27 novembre – Alla Città del Natale arriva il Mini circo: orari e spettacoli

28 novembre – Gli Sbandieratori della Giostra del Saracino alla Città del Natale: lo spettacolo al Prato

4 dicembre – I Musici della Giostra al Prato: esibizione speciale per Arezzo città del Natale

4 dicembre – “La danza dei cigni di luce”. Al Prato grande spettacolo aspettando Natale

5 dicembre – “Il carillon vivente” arriva al Prato

5 dicembre – Musiche e carole natalizie. Per le vie del centro di Arezzo concerto degli zampognari

5 dicembre – “Woow Teatro C’Art”. Uno spettacolo comico, clown, non verbale ed itinerante

8 dicembre – “Woow Teatro C’Art”. Uno spettacolo comico, clown, non verbale ed itinerante

8 dicembre – “Un sacco di storie”. Un pomeriggio tra racconti e fiabe al Prato

8 dicembre – I Musici e gli Sbanideratori della Giostra del Saracino si esibiscono al Prato

11 dicembre – “Come angeli dal cielo”. Appuntamento al Prato con gli show della Città del Natale

11 dicembre – “Gli elfi con il magico carretto” arrivano alla Città del Natale

11 dicembre – Babbo Natale Acrobatico in piazza della Libertà

12 dicembre – Come angeli dal cielo. Spettacolo al Prato in occasione di Arezzo Città del Natale

12 dicembre – Gli Sbandieratori della Giostra e gli elfi con il magico carretto: spettacolo al Prato

18 dicembre – Sbandieratori, Musici e poi la slitta di Babbo Natale: un sabato di grande spettacolo

19 dicembre – Al Prato delle Meraviglie “La danza degli unicorni e delle farfalle di luce”

26 dicembre – Tornei medievali e Mater Teatro a Casa Bruschi. Doppio evento targato Città del Natale

31 dicembre, 1° e 2 gennaio – Tra marionette e spettacoli itineranti nel nome di Teodor Borisov, il “Grande Lupo Bulgaro”

1° gennaio – Angeli sui trampoli, poetesse e statue viventi: 1° gennaio all’insegna dello spettacolo

2 gennaio – I Novellattori a Casa Bruschi, Musici e Sbandieratori al Prato

6 gennaio – I Re Magi e la Befana arrivano al Prato di Arezzo

8 gennaio – Al Prato delle Meraviglie World of wonder

9 gennaio – Al Prato delle Meraviglie “Moonlight”: una parata su trampoli

Modifiche a sosta e circolazione

I divieti principali riguardano ovviamente piazza Grande e le strade limitrofe interdette al traffico e alla sosta nei giorni interessati dalla manifestazione: 20, 21, 26, 27 e 28 novembre, 8, 9, 10, 11, 12, 17, 18, 19, 24, 25 e 26 dicembre. Il 20, 21, 27, 28 novembre, il 7, 8, 11, 12, 18, 19, 25 e 26 dicembre gli stessi divieti si estenderanno alla zona compresa tra piazza della Libertà e viale Bruno Buozzi. Sarà sempre consentito il transito dei mezzi di emergenza, soccorso, polizia, nettezza urbana e del trasporto pubblico.

Le più importanti variazioni riguardano poi la circolazione in via Pietri che tra le 8 e le 20 dei giorni coinvolti diventa a senso unico da viale Santa Margherita a via Pietramala, mentre sul lato in destra rispetto a questa direzione di marcia scatta il divieto di sosta con rimozione a eccezione degli autobus turistici che potranno sostare per un massimo di 30 minuti, e il divieto di transito per gli autocaravan dal 20 novembre al giorno della befana all’interno della città murata, a eccezione di via Petrarca, del tratto di via Guido Monaco che va dalla piazza omonima alla stazione e dell’asse via Roma/ Crispi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *