Monterosso: via Fegina si rifà bella, è tempo di lavori di riqualificazione



Dall’ufficio stampa del comune di Monterosso

Verranno avviati lunedì 29 novembre i lavori di riqualificazione di Via Fegina nel tratto antistante la stazione ferroviaria. Uno dei motivi che ha spinto l’amministrazione ad avviare questo progetto è quello di garantire il decoro di un tratto fondamentale per l’immagine del paese, specie per chi ci abita ma, anche per le centinaia di persone che visitano Monterosso, rendendo questa una delle passeggiate più visitate al mondo.

Di particolare rilievo nella progettazione dell’intervento è stata la viabilità, poiché la larghezza dell’attuale sede stradale seppure idonea ad un solo senso di marcia, viene utilizzata in entrambi, non avendo alternative brevi per il collegamento dei due nuclei del paese. Questo crea sovente problemi alla circolazione. Obiettivo dell’intervento sarà per l’appunto la riconfigurazione spaziale per definire un unico livello superando la distinzione tra spazio carrabile e pedonale, con l’eliminazione dell’asfalto nel tratto interessato.

Per rendere l’intervento realizzabile in tempi compatibili con la stagione turistica, l’intervento sarà realizzato in due fasi temporalmente e strutturalmente divise. Il primo intervento si concentrerà sul lato mare della zona interessata e la conclusione è prevista per marzo 2022, dopodiché intercorreranno circa 8 mesi prima dell’inizio dei lavori sul lato verso la stazione. Questa divisione è stata fortemente voluta dall’amministrazione per non creare disagi ai cittadini, vista l’affluenza che si registra nei mesi estivi.

Oltre alla novità del piano unico realizzato in arenaria, il progetto prevede anche la realizzazione di un nuovo sistema di raccolta e allontanamento delle acque meteoriche, un’illuminazione sottofronda per le nuove alberature, la sostituzione delle ringhiere sul lato mare con l’eliminazione delle fioriere per massimizzare lo spazio e la riduzione del numero di alberature, ristabilendo al continuità filare di Tamerici presenti su tutto il resto della passeggiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *