"La violenza contro le donne è un’emergenza che va combattuta e fermata"



“La Polizia Municipale è vicina alle donne per dare loro un aiuto concreto. La violenza contro le donne, sia essa fisica o psicologica, è un’emergenza che va combattuta e fermata, e noi siamo in prima linea, in difesa di tutte le vittime”. Così il comandante della Polizia Municipale di Arezzo Aldo Poponcini, che questo pomeriggio, insieme agli agenti, ha voluto testimoniare la condanna nei confronti di questa piaga. Lo ha fatto con un evento simbolico e partecipato che si è svolto al Palazzetto dello Sport di San Lorentino, alla presenza della prefetta Maddalena De Luca e del sindaco Alessandro Ghinelli. Insieme a loro anche gli assessori Giovanna Carlettini, Francesca Lucherini e Monica Manneschi. In occasione dell’evento, istruttori della Polizia Municipale hanno dato una breve dimostrazione di un corso di autodifesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *