Chiavari: “Parco Portofino, convegno senza preconcetti con Bobbio e Girani”



Da Andrea Torchio presidente Partecip@ttiva

Sabato 27 novembre ’21 alle ore 16,30 presso l’Auditorium della Filarmonica in via E. Pessagno 1, Chiavari (accesso
dal chiostro della piscina comunale) Partecipattiva promuove l’incontro pubblico “Parco nazionale di Portofino –  Opportunità e limiti”.

L’intento è quello di consentire, in coerenza con lo spirito di Partecipattiva, un approccio al tema neutro, lontano dai
preconcetti dei partiti politici che rispondono con un “Si” o con un “No” al costituendo parco nazionale senza fornire
alcuna motivazione; noi vorremmo fornire al pubblico la possibilità di formarsi una propria opinione, grazie alla
competenza dei relatori che abbiamo invitato. Assieme a loro svilupperemo un ragionamento integrato: il professor
Roberto Bobbio dell’Università di Genova aprirà l’incontro delineando il contesto urbanistico e paesaggistico del
territorio che sarebbe incluso nel perimetro, nonché i riferimenti normativi che disciplinano la materia. Alberto
Girani, già direttore del parco regionale di Portofino, oggi presidente del comitato “Tutti per il Parco”, ci aiuterà a
comprendere quali le potenzialità di una corretta gestione del parco. Marco Luigi Tiscornia, presidente dell’ATC
Genova2 Levante, chiarirà il ruolo e i compiti dell’istituto, non limitati solamente alla caccia. Roberto Spinetto a capo
della sezione Italia Nostra Tigullio esporrà le tesi per cui oggi è necessario muoverci nella direzione di tutelare le
poche porzioni di territorio non ancora antropizzate.
Al termine degli interventi il pubblico in sala potrà porre delle domande ai relatori.

Distinti Saluti,

Andrea Torchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *