Campagna abbonamenti, il Bisceglie ci prova



Il Bisceglie calcio ha promosso, con effetto immediato, una campagna abbonamenti relativa alle rimanenti 13 gare interne del campionato di Serie D, inclusa anche l’eventuale giornata pro-Bisceglie. La riduzione dei casi Covid e l’auspicio di una tenuta sostanziale della situazione in termini di contagi ha indotto il club nerazzurro a provarci.

Gli utenti interesati potranno acquistare le tessere esclusivamente al Bar San Giuseppe di via Giovanni Bovio, 189, che già svolge il servizio di vendita dei biglietti per assistere agli incontri casalinghi della formazione nerazzurra.

L’abbonamento in gradinata costerà 80 euro con ridotto a 64 euro per donne e Under 18, quello di tribuna laterale 160 euro (con ridotto a 128 euro per donne e Under 18) mentre in tribuna centrale 250 euro con ridotto a 200 per gli Under 18 e le donne. I costi aggiuntivi di commissione per la tessera sono fissati in 3 euro. Per effettuare la sottoscrizione è necessario esibire la tessera sanitaria.

La società ha deciso, dopo l’esperimento della riduzione del prezzo del tagliando di gradinata in occasione della gara contro il Rotonda, di fissare i costi per singola gara come già stabilito a inizio stagione: 10 euro in gradinata, 20 in tribuna laterale, 30 in tribuna centrale ai quali bisogna sempre sommare i diritti di prevendita.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *