Il Bisceglie aggiunge un altro tassello in difesa



Un nuovo rinforzo in difesa. Il Bisceglie calcio ha pescato dal mercato Giacomo Ligorio, mancino classe 1993 di Grottaglie, cresciuto nelle giovanili del Lecce. Il terzino, adattabile anche come centrale, si è già aggregato al roster nerazzurro e sarà a disposizione di mister Danilo Rufini per la sfida casalinga col Lavello, in programma domenica 17 ottobre.

Il calciatore vanta esperienze da giovanissimo nei campionati di C2 e C, indossando le maglie di L’Aquila e Torres. Poi tanta Serie D per il pugliese, che ha contribuito alla promozione nel terzo torneo professionistico rispettivamente del Picerno e della Lucchese, nelle stagioni 2018-2019 e 2019-2020. Nella scorsa annata invece si è accasato nuovamente alla formazione rossoblu, in terra lucana.

La società stellata ha così preferito aggiungere un ulteriore tassello al reparto arretrato, che si è ben comportato nelle prime cinque giornate con appena 2 gol subiti, fra cui uno sugli sviluppi di un calcio di rigore.

BISCEGLIE, I CALCIATORI UFFICIALIZZATI

Portieri: Gigi Zinfollino, Alessio Martorel.
Difensori: Facundo Urquiza, Mario D’Angelo, Daniele Marino, Rodrigo Izco, Luigi Barletta, Giacomo Ligorio.
Centrocampisti: Alessio Tuttisanti, Michele Di Prisco, Angelo Rubino, Clemente Crisci, Fortunato Carbone, Tommaso Coletti, Roberto Farinola, Davide Liso, Riccardo Guacci, Brandon Goffredo, Claudio Ferrante.
Attaccanti: Gianni Lorusso, Savino Leonetti, Calogero La Piana, Nino Morra, Tomas Prado, Francesco Divittorio.
Allenatore: Danilo Rufini.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *