Cicagna: sabato al teatro di Monleone con “A volte capita”


Dall’ufficio stampa del Teatro di Cicagna

Secondo appuntamento della stagione al Teatro Comunale di Cicagna con la Compagnia I Mancini del Quarto sabato 16 ottobre 2021 ore 21 che mette in scena A volte capita di Eleonora Bombino con la regia Marco Zanutto.

La piece racconta di una riunione di famiglia per un’occasione importante, un evento, uno di quegli eventi che meritano di essere festeggiati. Casa Pellegrini si riempie, si accalcano i parenti invitati a cena dai padroni di casa Leonardo e Donatella Pellegrini.

C’è molta trepidazione. Ci sono tutti o quasi, nell’attesa, naturalmente, i convitati a poco a poco svelano, loro malgrado, i loro piccoli o grandi difetti, i loro vizi malcelati, i loro reciproci dissapori, insomma si dipinge inesorabilmente un quadro di varia umanità.

Del resto, come si dice? Parenti – serpenti!

Tutto questo, però, passa gradualmente in secondo piano, perché, in realtà, la famiglia riunita sa bene che è lì per essere messa a parte di una comunicazione di straordinaria importanza, anche se si capisce molto presto che si è trattato per tutti di un invito a sorpresa. Nessuno dei presenti, infatti, nemmeno Leonardo stesso, conosce il vero motivo di quella riunione. E’ stata un’idea di Donatella quella di convocare la parentela al completo e durante la serata sarà lei a svelare, finalmente, l’arcano. Annuncerà ufficialmente le nozze della loro figlia Valentina.

Marco Zanutto, che ha al suo attivo anni di lavoro con nomi come Jurij Ferrini o Antonio Zavatteri, dice a proposito dello spettacolo: “ Eh sì, Valentina si sposa, ma con chi si sposa Valentina?

Questo è il punto focale di questa commedia nata dalle dita di Eleonora Bombino.

Però, senza queste nozze, per così dire, “speciali”, forse, Eleonora avrebbe scritto solo una gradevole commediola piccolo borghese, come si sarebbe detto nel ’68.

Quindi, in merito a questo argomento “le nozze speciali di Valentina” non voglio, ovviamente, anticipare nulla al futuro incauto spettatore e incarnando lo spirito di Donatella mi appello al dovere di riservargli integralmente l’effetto sorpresa.

Voglio, invece, spendere una parola su un altro argomento: il rapporto padre-figlia che in questa messinscena è il vero nocciolo della questione.

La nostra è una commedia e ha un lieto fine, l’amore per Valentina aiuterà il padre, Leonardo, a superare i suoi pregiudizi.

Non sempre accade che per vicende simili ci sia un lieto fine.

Penso a quei padri che arrivano ad uccidere le proprie figlie per motivi religiosi, etnici, sociali, perché  osano ribellarsi ai loro princìpi.

Certo non è questo il contesto per intavolare un dibattito in proposito, queste sono solo delle banali note di regia e il problema è troppo ampio, serio e complesso per una brochure svolazzante.

Ma una cosa mi permetto di dirla. Padri, pensate sempre a questo: religione, princìpi, moralità sono parole astratte, non sono fatte di carne, non hanno vene, in loro non scorre il vostro sangue, non sono in grado di amarvi. I vostri figli, le vostre figlie sì. Sant’Agostino ha detto a chi gli chiedeva come doveva fare per riuscire ad amare: – Dio non lo vedi, ma l’ uomo, l’essere umano, lo vedi, amalo!- “

La Compagnia I Mancini del Quarto, nuova ma formata da attori di esperienza, nasce dallo stretto legame personale di Marco Zanutto con Eleonora Bombino e  Massimo e Maurizio Novelli, poi consolidato e sviluppato anche in senso professionale. A volte capita scritto da Eleonora Bombino e diretto da Zanutto è il primo lavoro della Compagnia.

con Eleonora Bombino, Davide Bosticco, Giada Dovico, Michela Gatto, Maurizio Novelli, Massimo Novelli,  Giuliana Russo, Marco Zanutto

Scene e luci Cosimo Fusi

Biglietti – Intero € 12,00 –  Ridotto € 10,00

►orario biglietteria

La biglietteria del Teatro Comunale di Cicagna è aperta nei giorni di spettacolo serale dalle ore 18.00 e nei giorni di spettacolo pomeridiano dalle ore 14.00 .

Telefono biglietteria: 0185 1908295 – 349 0960750

►Prenotazioni/ Basta un SMS

Informazioni e prenotazioni ai numeri 0185 1908295 – 349 0960750

E’ possibile prenotare con un SMS  o Messaggio WhatsApp al numero 349 0960750 indicando data dello spettacolo, proprio nome e cognome, numero di posti e numero telefonico della persona referente del gruppo.  Riceverete un SMS risposta di avvenuta prenotazione

I biglietti prenotati vanno ritirati entro 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

►Riduzioni

Hanno diritto alla riduzione gli spettatori previa esibizione documento che attesti il diritto

▪ sotto i 18 anni

▪ sopra i 65 anni

▪ studenti universitari

▪ gruppi di 10 o più

▪ soci Coop (solo per abbonamento)

▪ abbonati al circuito GenovaTeatro

►prevendita

Gattorna – Beauty Center Profumeria –  Via del Commercio 36 E/D – 3497166953.

Chiavari – Sol Diesis Strumenti musicali- Piazza Fenice 6 – Tel 0185 312259

Diritto di prevendita € 1,00

Online su www.happyticket.it

▼In ottemperanza alle misure di prevenzione dalla diffusione del contagio da Covid-19 prescritte dagli organi governativi e regionali, si garantisce il rispetto dei protocolli in relazione al controllo dell’accesso e del distanziamento dei cittadini

▼l’accesso al Teatro per poter assistere agli spettacoli sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di Green Pass.

La Certificazione verde Covid-19 attesta una delle seguenti condizioni:

– aver fatto la vaccinazione anti Covid-19

– essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore;

– essere guariti dal Covid-19 negli ultimi sei mesi.

La verifica del Green Pass sarà effettuata all’ingresso del foyer.

Si prega di arrivare all’ingresso già muniti di QR code (digitale o cartaceo)

I bambini sotto i 12 anni sono esentati dalla certificazione verde Covid-19.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *