"Art for rights", al via la settima edizione



Il contest artistico è nato nel 2013 con lo scopo di contribuire in maniera significativa all’opera di sensibilizzazione promossa da Amnesty International, su tematiche attinenti alla sfera dei diritti umani. Il gruppo giovani 063 ha annunciato la partenza dei preparativi della settima edizione, sempre dal titolo “Art for rights“, col patrocinio del Comune di Bisceglie e dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia.

«L’intenzione resta quella di provare coinvolgere il maggior numero possibile di artisti presenti sul territorio, dando loro la possibilità di accrescere la propria visibilità, ma soprattutto di mettere la propria arte al servizio di Amnesty. Questo è un anno speciale per l’associazione, che compie ben 60 anni di attività: un traguardo importantissimo, degno di essere celebrato nel migliore dei modi, facendo ricorso a ogni mezzo a disposizione, compreso il linguaggio universale dell’arte, uno dei modi migliori per parlare di diritti umani e della loro tutela» hanno dichiarato.

L’iniziativa si svolgerà a partire da giovedì 11 fino a domenica 14 novembre a Palazzo Tupputi. L’ultimo giorno, al Politeama Italia dalle 21, sarà tempo della premiazione finale. «Ogni anno è in grado di regalare alla cittadinanza nuove prospettive, emozioni, nuovi modi di capire e sentire la difesa dei diritti umani» hanno concluso gli organizzatori.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *