Ancora una sconfitta per l'Aquila Montevarchi. Al "Mannucci" passa l'Olbia 2-0



Sconfitta pesante per l’Aquila Montevarchi, che perde 2-0 contro l’Olbia nel match valido per l’undicesima giornata del campionato di Serie C girone B, giocata sul terreno amico del “Mannucci” di Pontedera. La gara vede le due compagini giocare sin dai primi minuti a viso aperto, alla ricerca di tre punti fondamentali vista la posizione in classifica di entrambe, appaiate a quota 10 punti sulla trequarti della classifica. In una situazione di sostanziale equilibrio che accompagna buona parte del primo tempo, si segnalano un’occasione per parte: per i sardi al 26′ Biancu colpisce il palo, mentre due minuti più tardi dalla parte opposta Barranca chiama all’ottimo intervento Ciocci con un bel tiro da fuori. Sul finire del primo tempo la svolta: dopo due grandi parate di Ciocci su Martorelli e Amatucci, in contropiede Udoh batte Giusti con un tiro all’angolino basso che vale lo 0-1.

Ad inizio ripresa l’Olbia, galvanizzato dal vantaggio, riparte col piede sull’acceleratore e sfiora il raddoppio prima con Udoh poi con Ragatzu. 0-2 che arriva al 62′, quando Travaglini raccoglie una respinta della difesa dell’Aquila e infila Rinaldi di destro. L’Aquila accusa il colpo e solo nell’ultimo quarto d’ora riesce a ritrovarsi, tentando un assalto finale che non produce gli esiti sperati. Olbia che centra quindi tre punti preziosi, mentre per l’Aquila Montevarchi testa alla sfida di domenica contro la Pistoiese, fondamentale per la lotta salvezza.

Aquila Montevarchi – Olbia, il tabellino della partita

Aquila Montevarchi – Olbia 0-2

AQUILA MONTEVARCHI: Rinaldi, Achy, Martinelli, Tozzuolo, Mercati, Amatucci, Barranca, Lunghi, Jallow, Carpani, Bassano. A disp.: Giusti, Gambale, Martorelli, Poggesi, Doratiotto, Intinacelli, Mionic. All. Malotti

OLBIA: Ciocci, Pisano, Brignani, Emerson, Travaglini, Lella, Chierico, Palesi, Biancu, Ragatzu, Udoh. A disp.: Barone, Van der Want, Renault, La Rosa, Giandonato, Boccia, Mancini, Pinna, Demarcus, Occhioni, Sanna. All. Canzi.

Arbitro: Luongo di Napoli, coad. da Arena di Roma 1 e Bertozzi di Cesena

Reti: 44′ Udoh, 62′ Travaglini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *